Ristrutturazione facciate

Ristrutturare la facciata di un edificio può essere necessario per diversi motivi.

L’obiettivo primario, in molti casi, è quello di aumentare il valore dell’immobile sul mercato. L’installazione di una nuova facciata o un nuovo ingresso migliora l’immagine dell’edificio.

Migliora anche l’esperienza delle persone perché porta verso qualcosa di più moderno ed invitante.

In molti casi ristrutturare la facciata è anche necessario per dare valore al brand aziendale. Il cliente tende ad identificare il brand con delle immagini. Tanto sarà più confortevole e moderna, migliori saranno le opportunità di fidelizzarlo.

Migliorare l’immagine dell’edificio

Ristrutturare la facciata è un intervento sempre più popolare. È infatti un operazione più facile ed economica rispetto alla ristrutturazione completa.

Una ristutturazione completa può richiedere fino a 2 anni di lavori nella più rosea delle aspettative. Tutto dipende dalla facilità nel trovare la posizione giusta, assumere la giusta azienda e costruire l’ edificio.

Facciata abitazione

La ristrutturazione della facciata può richiedere anche soli 2 mesi di lavori. Gli occupanti saranno disturbati al minimo e si potrà ottenere un risultato d’impatto.

Questa soluzione è molto interessante se applicata ai proprietari di immobili. Fornisce un investimento mirato in grado di determinare affitti più alti con costi più bassi.

Ristrutturazione facciata agevolazioni fiscali

Anche per questo 2019 sono stati confermati gli incentivi fiscali per le spese di ristrutturazione. Il proprietario di un immobile può infatti chiedere il rimborso Irpef del 50% sulla spesa sostenuta.

Tale agevolazione si applica ai negozi, uffici e attività commerciali.

Per quanto previsto nel 2019, anche mobili ed elettrodomestici sono soggetti a detrazione, fino ad un valore massimo di 10.000€.

L’ecobonus invece, è destinato al miglioramento dell’efficienza energetica. Se la ristrutturazione della facciata tiene conto di questo aspetto, è possibile ottenere il 65% di detrazione.

Un esempio è dato dalla ristrutturazione della facciata con installazione di un cappotto termico.

E’ bene comunque informarsi presso il proprio comune sulle detrazioni applicabili alla ristrutturazione.

Ristrutturare la facciata per migliorare l’efficienza energetica.

La ristrutturazione di una facciata, non solo migliora l’estetica, ma può anche migliorare la gestione energetica.

Una gestione energetica migliore comporta, oltre all’accesso alle agevolazioni fiscali, anche dei costi minori durante l’anno.

Inoltre, aiuta a differenziarsi dai competitor e rende il brand facilmente riconoscibile.

Rifacimento facciata, le lavorazioni

Quali sono le fasi di lavorazione per il rifacimento di una facciata?

Il nostro team di lavoro, prima di procedere, si accerta che le condizioni di sicurezza siano soddisfatte.Dopo aver stabilito un piano operativo e aver depositato i documenti presso il comune, predisporrà tutte le operazioni necessarie.

Ogni operazione verrà svolta nel rispetto delle norme e dei certificati necessari.

  • Installazione di ponteggi a norma e certificati;
  • Lavori di rifacimento completo di facciate;
  • Realizzazione di cappotti termici nelle varie tipologie;
  • Intonacature e/o rasature con prodotti cementizi;
  • Tinteggiature e pitturazioni di facciate.

Progetti recenti

Contattaci

Via Nicola Romeo 5, 20142 Milano

Mobile: +39 3397838775

Richiedi un preventivo per il tuo nuovo progetto

Chiamaci!
PREVENTIVO GRATUITO

Contattaci per un preventivo gratuito!